a

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna.

[contact-form-7 404 "Not Found"]

soprannomi o nomignoli

Oggi fa davvero caldissimo…e dopo essere stata due minuti con la faccia dentro il frigo alle 6:30 del mattino, provo a scrivere qualcosa che mi diverte. Il caldo non aiuta il buonumore, soprattutto quando hai un gatto che decide di spalmartisi addosso con 36 gradi.

Soprattutto mi accingo a rispondere all’appello della mia “giraffina”!!!! Disegna giraffeeeee, mi ha detto!…
E nel disegnare giraffe per rispondere al post precente sul suo soprannome, ho deciso di dedicare un breve post su una cosa difficilissima!…Almeno io la trovo difficile, divertente e appagante

SCEGLIERE UN SOPRANNOME PER QUALCUNO!!!

Cito Schopenhauer perchè per scegliere un soprannome ci vuole “empatia”

“In una fredda giornata d’inverno un gruppo di porcospini si rifugia in una grotta e per proteggersi dal freddo si stringono vicini. Ben presto però sentono le spine reciproche e il dolore li costringe ad allontanarsi l’uno dall’altro. Quando poi il bisogno di riscaldarsi li porta di nuovo ad avvicinarsi si pungono di nuovo. Ripetono più volte questi tentativi, sballottati avanti e indietro tra due mali, finché non trovano quella moderata distanza reciproca che rappresenta la migliore posizione, quella giusta distanza che consente loro di scaldarsi e nello stesso tempo di non farsi del male reciprocamente.”

Ci vuole empatia per chiamare qualcuno con un nomignolo, secondo me in qualche modo avvicina le persone…il nome proprio è importante, ma il soprannome aggiunge un pizzico di qualcosa che ti arricchisce e ti fa ricordare quella persona per tanti altri motivi.

Non sto ad elencare i nomignoli con cui mi hanno battezzato i miei più cari amici negli anni, perché mi piace pensare che solo chi mi conosce personalmente può scoprirli!

Tornando alla mia “giraffina”…chiedi e ti sarà dato

giraffina4 copia

Tra i tanti animali che adoro c’è la giraffa… e ad un certo punto ho incontrato una giraffa umana…non è stato amore a prima vista…forse perché è difficile guardarsi da quella distanza…ma non è stato affatto difficile guardarsi per un tempo più lungo e volersi bene… a volte le persone vanno guardate meglio. Vero Federicaaaaaa????!!!!!

A volte il soprannome che ti danno non ti piace, a volte è offensivo e bisognerebbe dire a quella persona, che quel nomignolo non fa ridere…appunto il nomignolo deve farti ridere, altrimenti non ha senso!

giraffina1

Stefano Benni, autore di queste poche parole sulla giraffa, mi fa sorridere.

giraffina2

A proposito di EMPATIA… a breve intervisteremo una bellissima persona che ha fatto dell’empatia il motore principale della sua vita…

Dopo questo brevissimo post, darei il via ad un minuscolo SOFFIABLACONTEST… BEST NOMIGNOLO 2015 … bisognerà spiegare il perché ovviamente! La giuria decreterà il vincitore in base ad un’attenta analisi, in base ad anni e anni di esperienza su soprannomi buffi! Il vincitore riceverà da me in regalo un disegno del suo NOMIGNOLO.
Entro e non oltre le 21:00 di Domenica 26 Luglio.

Badate bene che ce ne accorgiamo se l’avete inventato 5 minuti fa…

Ciancio alle bande…siate numerosi e secchiate di soprannomi o nomignoli da scassarsi dalle risate!!!!… con questo caldo c’è bisogno di ridere.

giraffe

Curiosità: le macchie delle giraffe sono come le impronte digitali… le distinguono l’una dall’altra…non esistono giraffe uguali.
Non esiste una “GIRAFFINA” come la mia… giusto Federica?

Ma tu per dormire cosa conti?

giraffina3

È stato un piacere tesoro… è stato un piacioro!!!

Valentina